Posted on Lascia un commento

ULTERIORE PROROGA DELLA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA E PUNTO LUCE IN RETE

Alla luce dell’ordinanza contingibile e urgente del Ministro della Salute intesa con il Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (“Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”) si informa che le attività di doposcuola (Tiepolo e Ellero) e Punto Luce saranno ulteriormente sospese in linea con i provvedimenti della suddetta ordinanza, ad ora indicata al 13.04.2020. La sospensione delle attività potrà essere soggetta a modifiche al seguito del variare dello scenario epidemiologico.

A seguire l’ordinanza

 

Ordinanza_n_7_PC_FVG_dd_03_04_2020
Posted on Lascia un commento

ULTERIORE PROROGA DELLA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA E PUNTO LUCE IN RETE

Alla luce dell’ordinanza contingibile e urgente del Ministro della Salute intesa con il Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (“Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”) si informa che le attività di doposcuola (Tiepolo e Ellero) e Punto Luce saranno ulteriormente sospese in linea con i provvedimenti della suddetta ordinanza, ad ora indicata al 03.04.2020. La sospensione delle attività potrà essere soggetta a modifiche al seguito del variare dello scenario epidemiologico.

A seguire l’ordinanza

 

Ordinanza_4_PC_FVG_dd_21_03_2020
Posted on Lascia un commento

ULTERIORE PROROGA DELLA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA E PUNTO LUCE IN RETE

Alla luce dell’ordinanza contingibile e urgente del Ministro della Salute intesa con il Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (“Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”) si informa che le attività di doposcuola (Tiepolo e Ellero) e Punto Luce saranno ulteriormente sospese in linea con i provvedimenti della suddetta ordinanza, ad ora indicata al 08.03.2020. La sospensione delle attività potrà essere soggetta a modifiche al seguito del variare dello scenario epidemiologico.

A seguire l’ordinanza

Ordinanza 2 FVG MINISTRO
Posted on Lascia un commento

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA E PUNTO LUCE IN RETE

Alla luce dell’ordinanza contingibile e urgente del Ministro della Salute intesa con il Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (“Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”) si informa che le attività di doposcuola (Tiepolo e Ellero) e Punto Luce saranno sospese in linea con i provvedimenti della suddetta ordinanza, ad ora indicata al 01.03.2020. La sospensione delle attività potrà essere soggetta a modifiche al seguito del variare dello scenario epidemiologico.

A seguire l’ordinanza

Ordinanza FVG MINISTRO.doc
Posted on Lascia un commento

CONVEGNO SU “IL TEMPO DEI BAMBINI – ATLANTE DELL’INFANZIA A RISCHIO”

Si svolgerà lunedì 21 ottobre alle ore 16:30 presso la sala convegni della “Fondazione Friuli” in via Manin, 15 a Udine, il convegno sull’infanzia a rischio 

In questo importante momento di mobilitazione nazionale per i diritti dell’infanzia promosso da Save the Children, anche Get Up risponde alla chiamata partecipando all’evento “IL TEMPO DEI BAMBINI – ATLANTE DELL’INFANZIA A RISCHIO”, il quale si svolgerà in contemporanea in 10 città italiane. Anche a Udine verrà presentato il rapporto annuale 2019: la pubblicazione che da 10 anni raccoglie e studia un’ampia serie di dati e di indicatori del mondo dell’infanzia e dell’adolescenza con tavole, mappe e grafici fornendo una fotografia d’insieme delle condizioni di vita di bambine, bambini e adolescenti in Italia.
L’incontro intende essere un momento di riflessione su cosa ha significato essere bambini in Italia negli ultimi 10 anni e sulle sfide future da affrontare. Vi aspettiamo numerosi!

Posted on Lascia un commento

Data d’iscrizione posticipata per il corso di TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D PER L’INDUSTRIA DEL LEGNO

E’ stata posticipata al 30 settembre 2019 la data ultima per l’iscrizione al corso di

TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D PER L’INDUSTRIA DEL LEGNO

 
Posted on Lascia un commento

CORSO DI GRAFICA SU TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D PER L’INDUSTRIA DEL LEGNO

TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D PER L’INDUSTRIA DEL LEGNO

 

CORSO COFINANZIATI DAL FONDO SOCIALE EUROPEO NELL’AMBITO DELL’ATTUAZIONE DEL POR

Il progetto TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D PER L’INDUSTRIA DEL LEGNO è stato presentato nell’ambito dell’Avviso FSE del PPO 2017 programma 67/17 AttivaGiovani, che ha l’obiettivo di aumentare l’occupabilità dei giovani NEET. Il progetto ha previsto un accordo di rete tra .Lab del Centro Solidarietà Giovani (capofila), l’UTI Collinare, l’ Associazione GET UP e l’azienda Fantoni SPA. . Il progetto prevede attività di natura ESPERIENZIALE nell’ambito modellazione 3D e strettamente legate al contesto lavorativo in sinergia con il personale tecnico specializzato di Fantoni Spa. Il progetto inoltre si pone l’obiettivo di potenziare le competenze comunicative e di problem solving degli allievi e di far loro conoscere le procedure per la ricerca attiva del lavoro.

Contenuti:

DISEGNO E MODELLAZIONE TRIDIMENSIONALE/PALESTRA FORMATIVA ATTRAVERSO SOLIDWORKS.
Solidworks 3D è un software per la modellazione solida 3D molto diffuso in ambito produttivo. Nato per l’industria meccanica, la sua applicazione si è espansa in innumerevoli direzioni: meccanica, impiantistica, packaging, edilizia, carpenteria, fusioni e stampaggio del metallo, robotica, settore aereospaziale, stampa 3D e arredamento, settore che interessa il presente progetto. La prima parte del modulo è dedicata all’ambiente parte: ovverosia alla creazione ed al vincolamento di schizzi 2D e alla modellazione dei componenti 3D; la seconda parte è dedicata alla realizzazione degli assiemi e alla tecniche di modellazione multi-corpo e a degli accenni all’ambiente render. Quest’ultimo permetterà di creare delle fotografie virtuali che potranno venire usate come supporto al marketing.

INGLESE TECNICO. 
Il modulo si propone di fornire agli studenti gli elementi essenziali per leggere e tradurre testi, articoli e siti web, inerenti il disegno tecnico e la modellazione 3D, dall’inglese all’italiano. Particolare attenzione verrà data alla comunicazione in inglese di argomenti professionali e all’ampliamento del vocabolario tecnico.

BILANCIO DI COMPETENZE.
Il modulo è finalizzato a mettere in luce (in un contesto di gruppo) le competenze maturate dai partecipanti al fine di favorirne la loro spendibilità in nuovi lavori e nuove mansioni.

RICERCA ATTIVA DEL LAVORO.
Il modulo ha l’obiettivo di dotare i partecipanti degli strumenti per un’efficace azione di ricerca del lavoro al fine di responsabilizzarli nella costruzione e realizzazione di un Piano di Inserimento Lavorativo fatto di azioni, scadenze e loro monitoraggio in collaborazione con gli operatori dei servizi di inserimento lavorativo.

STILI E MODALITÀ RELAZIONALI.
Il modulo è finalizzato ad effettuare l’analisi del proprio stile relazionale e comprendere quello dell’interlocutore, sviluppare le abilità di comprensione e la flessibilità necessarie ad individuare le strategie di relazione più efficaci nel contesto lavorativo.

AUTOIMPRENDITORIALITÀ.
Il modulo vuole offrire tutte le informazioni necessarie in merito alla possibilità di accesso agli incentivi previsti dalla legislazione nazionale e/o comunitaria.

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO.
Finalità del modulo è innanzitutto quella di sensibilizzare i futuri lavoratori sulle tematiche della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro e di renderli coscienti dell`importanza di adottare comportamenti atti a prevenire i rischi

Tipologia di attestazione finale rilasciata
Viene rilasciato l’attestato di frequenza agli allievi che hanno maturato la partecipazione ad almeno il 70% dell’attività formativa in senso stretto al netto della verifica finale e che sostengono positivamente la prova finale

Durata
240 ore

Indennità di frequenza
Viene rilasciata ai partecipanti un’indennità oraria, pari a euro 2,5/ora di frequenza al percorso formativo medesimo. 
Tale indennità sarà erogata a coloro i quali abbiano frequentato almeno il 70% delle ore del percorso formativo, al netto degli esami finali.

Chiusura iscrizioni
30 Settembre 2019

Avvio previsto
Settembre 2019

Sede di svolgimento
Sede del Centro Solidarietà Giovani “G. Micesio” ONLUS: Via Martignacco 187 a Udine

Destinatari
Giovani di età compresa tra i diciotto anni compiuti e i trenta anni non compiuti, residenti o domiciliati in regione, che nei dodici mesi precedenti all’intervento non abbiano svolto un’attività lavorativa e non abbiano usufruito di percorsi formativi finalizzati al rilascio di un titolo di studio.

Modalità di iscrizione
Le iscrizioni devono essere effettuate presentandosi presso la sede del Centro di Formazione Professionale, in via Martignacco 187 a Udine. La documentazione richiesta sarà costituita da:
-scheda d’iscrizione debitamente compilata
-fotocopia di documento d’identità e del Codice Fiscale
-Attestato di disoccupazione

Criteri di selezione
La selezione avverrà tramite colloquio volto a valutare le motivazioni individuali.

CORSI COFINANZIATI DAL FONDO SOCIALE EUROPEO NELL’AMBITO DELL’ATTUAZIONE DEL POR

Finanziato da:

Loc Attiva GIOVANI 3D ultima